Le ultime novità dal mondo Windows Blue

 

In questo periodo si discute e si vocifera di una probabile uscita di Windows Blue; l’uscita è prevista durante la stagione estiva, precisamente tra i mesi di luglio e agosto. Trattasi di un aggiornamento che potrebbe creare delle similitudini tra i metodi di Microsoft e quelli di Apple, in quanto la novità della questione riguardante gli aggiornamenti, è stata ideata e realizzata dal sistema operativo Apple.

E’ utile ricordare la definizione e la funzione di Windows Blue. A tal proposito, si deve ribadire che rappresenta un notevole passo di modernità, circa il metodo di distribuzione degli aggiornamenti. Anzi, per essere più precisi, il Windows Blue, deve essere definito come un update, che ha lo scopo di eliminare la prassi della formattazione e reinstallazione dei plurimi software.

Attualmente, l’attenzione è concentrata sulle novità riguardanti l’uscita di Windows Blue. L’attenzione e l’interesse provengono soprattutto dagli utenti più curiosi e più informati del mondo Microsoft. Le attese novità concernono il PC ma anche Tablet e smartphone.
In particolar modo, Windows Blue per PC, cerca di agire sul sistema, apportando caratteristiche molto gradite; infatti, la sua finalità consiste nel ridurre in maniera consistente il lasso di tempo concernente l’avvio del Pc e nel far diminuire fortemente lo spazio sul disco. Ma, la caratteristica che presenta tratti di spiccata originalità, riguarda l’ideazione di probabili funzioni di ricerca. Quindi, ci sarà un processo di ottimizzazione del kernel del sistema, con contestuale e logica forma di ridimensionamento dei tempi di boot, facilitando e aumentando lo spazio su disco per lo svolgimento di operazioni virtuali; l’ interfaccia è ancora rappresentata dalla Modern UI.

Voci di corridoio, affermano che tale aggiornamento, uscirà simultaneamente all’ entrata in scena di Internet Explorer 11; anch’essa, aspettata per l’estate. Circa i secondi elementi (Tablet e smartphone), le novità consistono in una positiva e superiore gestione delle app, oltre a varie e più apprezzate risoluzioni. Ci sono ulteriori notizie che possono rendere felici gli attuali e futuri utenti, perchè Windows Blue (secondo le voci) dovrebbe o potrebbe essere totalmente gratuito; ma, la sua installazione, è possibile solo in virtù di originali, quindi, legali versioni di Windows 8.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Le ultime novità dal mondo Windows Blue  

Tag

, ,

Articoli simili

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento