Home » app »

Twitter e Instagram: una guerra a suon di scatti!

 

Nell’ agguerrita battaglia per raggiungere il maggior numero di utenti, il passerotto dei social network deve sbattere le ali con più vigore. Sempre più utenti usano Instagram da quando è stato acquistato da Facebook e si è aperto al mondo Android eTwitter, per combattere il nemico di sempre, ha pensato di offrire un’esperienza analoga: la possibilità di caricare e condividere foto e abbellirle con gli speciali filtri per contrastare e invecchiare le immagini, che hanno fatto la fortuna di Instagram.

Lo scoop è stato pubblicato dal New York Times e secondo il celebre quotidiano statunitense Twitter ha programmato un aggiornamento per la sua App , sia nella versione per iOS che per Android, e nei prossimi mesi introdurrà la possibilità di aggiungere filtri alle foto caricate su Twitter, bypassando di fatto Instagram. Inoltre, sempre secondo la nota testata giornalistica, Twitter sta valutando l’introduzione di nuovi strumenti, come la possibilità di caricare video, ed eventualmente modificarli, senza dover ricorrere ad applicazioni di terze parti come YouTube.

La notizia rappresenta una sorta di inversione di tendenza per il social network da sempre riconosciuto (ed apprezzato) proprio per il suo carattere spartano e minimale.

Inizialmente pare che Twitter volesse acquisire una società come Instagram, seguendo le orme di Facebook, ma dopo aver esplorato il mercato sembra che abbia deciso di sviluppare un servizio di foto editing proprietario.

Quindi sembra che Twitter voglia mettere gli utenti nella condizione di avere tutto ciò di cui hanno bisogno, per la condivisione di materiale multimediale, all’interno della propria App così da non dover condividere gli utenti con la concorrenza e questo rappresenta un importante segnale di quanto il mondo dei social network stia diventando sempre più dipendente dai contenuti multimediali dei propri iscritti.

Questa mossa da parte di Twitter potrebbe rivelarsi quella vincente, oppure gli utenti sceglieranno comunque di utilizzare servizi come Instagram, per le foto, e YouTube, per i video, proprio perché permettono con un unico upload di condividere contenuti su più social?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Twitter e Instagram: una guerra a suon di scatti!  

Tag

, ,

Articoli simili

Autore

Con una laurea in Architettura presso l’Università di Bologna e un Master in Comunicazione e Management del Brand presso IED è affascinata dal mondo della comunicazione in particolare quella legata al web. Le sono sempre piaciute le sfide e soprattutto ciò la incuriosice di più è la possibilità di intraprendere nuovi progetti e nuove avventure! Entrare a far parte di opinionZine è stata un’ottima opportunità per intraprendere una nuova sfida, per misurarsi con le sue capacità e cercare nuovi stimoli!

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento