Rumors e notizie ufficiali sull’iPad Mini

 

Proseguono le voci di corridoio sull’iPad Mini, presunto e mai confermato ufficialmente, ultimo gioiellino della Apple: secondo alcune eminenti fonti (l’ultima, cronologicamente parlando, è stata il New York Times), è in dirittura d’arrivo un iPad da 7,85 pollici che sarà venduto ad un costo simile a quello del Nexus 7 e del Kindle Fire: un pendolo che oscilla tra i 149 dollari (circa 120 euro) e 279 dollari (225 euro circa). In ogni caso, drasticamente sotto quota 499 dollari dell’iPad vero e proprio (che in Italia gira sui 400 euro circa).

iPad Mini

Già prima del New York Times, erano state altre due fonti di primissimo piano a dare l’annuncio dell’uscita (prevista per fine anno) dell’iPad Mini: Bloomberg fece da pionere, ma la notizia fu confermata subito dopo anche dal Wall Street Journal. Adesso, con l’ennesima conferma del New York Times, appare chiaro che la Apple stia effettivamente lavorando alacremente al progetto, come confermano le sempre più frequenti fughe di notizie.

La battaglia sul mercato sarà, chiaramente, feroce. L’iPad Mini dovrà sfidare contemporaneamente il Kindle Fire di Amazon ed il Nexus 7 di Google, entrambi con sistema operativo Android, che sarà il vero obiettivo da spodestare di Apple. Anche perché al momento Kindle Fire è disponibile sono negli Stati Uniti, mentre non è difficile prevedere che l’iPad Mini sarà in vendita in ogni luogo accessibile dall’uomo nell’intero pianeta.

Le caratteristiche sono altamente top secret, ma qualche indiscrezione sembra sia trapelata. Uno schermo da 7,85 pollici permetterà di avere un incremento di superficie del 35% più ampia rispetto ai due rivali di Amazon e Google, fermi a 7 pollici, e aspect ratio 4:3, che sugli altri due dispotivi è 16:10. Nei prossimi mesi ci saranno sicuramente altre informazioni che permetteranno di capirne di più. Una cosa è sicura: la guerra tra Apple e Android avrà un ulteriore campo di battaglia, quello dei tablet.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Rumors e notizie ufficiali sull’iPad Mini  

Tag

,

Articoli simili

Autore

Napoletano adottato dalla Catalogna, laureato in Lingue Straniere presso L'Orientale di Napoli e giornalista pubblicista. Crede nel Web 2.0 e nella compatibilità di penna e taccuino con Twitter e SEO. Per lui informazione dev'essere sinonimo di qualità e non di quantità connessa al mercato.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento