I vecchi smartphone hanno le ore contate: Samsung rottama i vecchi device

 

Le condizioni sono due. No, aspetta, sono tre. Allora, le condizioni sono quattro. La prima è leggere questo articolo in cui ti racconto i dettagli del programma di rottamazione Samsung Upgrade, la seconda è abitare in America, la terza è avere un vecchio smartphone, la quarta è volere che il prossimo appartenga alla famiglia Galaxy e, più precisamente, che sia un Galaxy S II, S III o Note.

Per incentivare le vendite degli ultimi top di gamma, la Samsung ha lanciato negli USA una vera e propria campagna per la rottamazione degli smartphone usati in cambio di buoni sconto. Si tratta di un do ut des di manica larga: l’iniziativa infatti non riguarda soltanto device marchiati Samsung, è possibile ricevere un rimborso sull’acquisto di un nuovo smartphone del produttore sudcoreano anche inviando all’azienda modelli prodotti da case concorrenti, dalla A di ASUS alla Z di ZTE.  Quanto vale il tuo terminale lo decide la Samsung: si va dai 20 dollari del Motorola Droid X ai 130 del Galaxy Nexus, per arrivare ai 200 del Razr Maxx; in ogni caso lo sconto non supera i 300 dollari.

Samsung Galaxy S III

La promozione funziona in modo molto semplice: per ottenere una valutazione del dispositivo è sufficiente indicare marca e modello dello smartphone sulla pagina Facebook di Samsung Mobile USA per ricevere in tempo reale la quotazione la quale varierà a seconda che il device sia completamente funzionante o danneggiato. Basterà quindi essere residente negli Stati Uniti e acquistare un device della gamma Galaxy per ricevere un rimborso pari alla quotazione stimata.

Detto che lo sconto lo si può far valere anche per più di un dispositivo, bisogna tener conto che le valutazioni offerte sono indubbiamente inferiori a quelle ottenibili vendendo privatamente il proprio smartphone: attualmente su Amazon un iPhone 4S da 64 GB costa circa 800 euro, e anche vendendolo a metà prezzo si guadagnerebbe di più che mandandolo alla Samsung.

Se tutte e quattro le condizioni sono rispettate, puoi dunque aderire al programma e rispettare così anche l’ambiente: ogni anno nel mondo ci liberiamo di milioni di cellulari e pensare che il cadmio contenuto in una sola batteria sia sufficiente per inquinare 600 mila litri d’acqua è un dato che fa e deve fare paura, perché ogni ulteriore pressione sulle scarse risorse idriche assottiglia il confine tra la vita e la morte per qualcuno, in un punto a caso sulla mappa della sete. Mappa o cimitero, come vi fa stare peggio pensare.

Non solo ecologia, ma anche marketing: con questa mossa Samsung vuole probabilemente prepararsi in vista del caldo mese di settembre che vedrà il lancio sul mercato di molti nuovi smartphone Apple, LG e Nokia. Noi possiamo solo sperare che questa promozione venga attivata anche in Europa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
I vecchi smartphone hanno le ore contate: Samsung rottama i vecchi device  

Tag

, ,

Articoli simili

Autore

Con una laurea del Politecnico in tasca, è un ingegnere che corteggia la parabola della comunicazione; ha il temperamento schietto e limpido della sua scrittura, sul web è conosciuta come Samanthifera, all'alter ego non c'è scampo. L'indole curiosa di tutto è la maestra che le ha insegnato a mettere vita dentro le parole.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento