Ritocco digitale: tutte le novità di Photoshop CS6

 

È arrivata alla sesta versione l’Adobe Creative Suite, la raccolta di software per il disegno grafico, lo sviluppo di pagine web e la realizzazione di contenuti audio e video.

Lanciata ormai qualche settimana fa, la Creative Suite 6 si presenta ricca di tante novità per tutti i software compresi nel pacchetto, a cominciare dal nuovo motore grafico Mercury Graphics Engine, in grado di aumentare considerevolmente le prestazioni e di sfruttare al meglio le moderne schede grafiche dei computer.

Di tutta la Suite, a suscitare maggiormente l’interesse di grafici e fotografi -professionisti e non- è sicuramente Photoshop CS6, per le sue infinite possibilità di manipolare le immagini e giocare con colori, effetti e animazioni.

La nuova versione del più celebre programma di fotoritocco si mostra innanzitutto con una nuova interfaccia grafica, riprogettata per la prima volta dopo 22 anni, con 1800 icone e 250 cursori completamente ridisegnati.

Per quanto riguarda le funzionalità, invece, sono stati potenziati gli strumenti di base per rendere ancora più facili e rapide operazioni frequenti come il ritaglio, la correzione della prospettiva, la manipolazione 3D e tutte le operazioni del filtro fluidifica, per garantire una gestione dell’immagine più pratica e senza troppi passaggi.

Uno degli upgrade più importanti, però, ha interessato lo strumento sfocatura, potenziato con tre nuovi filtri -Iris Blur, Tilt-Shift e Field Blur- che permettono di realizzare sfocature radiali, lineari o su più punti ed ottenere immagini come con Instagram, per intenderci con gli appassionati di questa App.

Ma soprattutto grosse innovazioni nel campo dell’editing: con la nuova versione è possibile infatti effettuare il montaggio video e modificare i filmati direttamente su Photoshop, utilizzando lo stesso motore di elaborazione di Adobe Premiere.

Il prezzo per la versione standard di Photoshop CS6 è di 799 euro + IVA e di 1149 + IVA per l’Extended, mentre per gli aggiornamenti dalle precedenti versioni il prezzo è di 277,09 euro.

Photoshop CS6, come tutti gli altri software della suite, sono stati aggiornati con un occhio di riguardo ai nuovi trend, rendendosi disponibili anche per smartphone e tablet. Adobe ha infatti rilasciato, oltre a Photoshop Touch, anche Ideas, Debut, Kuler e Collage, applicazioni disponibili su App Store e Google Play che consentono agli utenti di ritoccare e modificare foto e immagini sul proprio dispositivo mobile.

Ma le novità in casa Adobe non sono finite qui. Con Creative Cloud la software house statunitense ha infatti introdotto un metodo interessante per consentire a tutti gli artisti digitali di usufruire in modo legale dei loro servizi e programmi, attraverso un abbonamento mensile fisso.

Adobe Creative Cloud

Disponibile al prezzo di 49,99 euro al mese + IVA con contratto annuale e a 74,99 euro al mese per l’abbonamento mensile, Creative Cloud offre l’accesso a tutte le applicazioni di Creative Suite 6 e la possibilità di salvare e condividere contenuti con facilità, tra desktop e dispositivi mobili.

Effettuando una sottoscrizione al pacchetto Adobe Creative Cloud, è possibile dunque scaricare e installare tutti i software della Suite 6, avere accesso agli aggiornamenti e sfruttare a pieno le potenzialità dei device di ultima generazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Ritocco digitale: tutte le novità di Photoshop CS6  

Tag

,

Articoli simili

Autore

Laureata in Comunicazione Massmediale presso la facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere dell’Università Cattolica di Milano, affascinata dal mondo della comunicazione, e della scrittura, come una delle forme che più incarna questa missione. I saggi a scuola, il diario personale a casa, scrittura creativa all’università e ora il blog. Una realtà dove si scrive per gli altri, dove ciò che conta è chiarezza, semplicità e arrivare al lettore. Ed ecco che qui, allora, la scrittura diventa ancora più dialogo.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento