Conosciamo i nuovi Nokia Lumia Windows Phone 8

 

Nella giornata di mercoledì 4 settembre si è svolta, in concomitanza con il Nokia World di Helsinki, una conferenza congiunta Nokia – Microsoft per la presentazione del nuovo sistema operativo mobile Windows Phone 8 e dei due nuovi device Nokia Lumia 920 e Lumia 820, i quali saranno i portabandiera del nuovo OS e tenteranno di risollevare le sorti dell’ex colosso della telefonia.

Si sono alternati grandi nomi sul palco allestito a New York, tra cui Stephen Elop (CEO di Nokia), Steve Ballmer (CEO Microsoft), assieme a Joe Belfiore (direttore del programma Windows Phone presso Microsoft) che ha illustrato il nuovo sistema operativo per mobile. L’obiettivo principale del OS è di garantire la migliore e più completa esperienza personale, in modo da modellare il proprio device sulle proprie necessità. Questa elevata personalizzazione è resa possibile dall’evoluzione dell’interfaccia che consentirà di ridimensionare i tiles colorati e dinamici in tre diversi formati (large, medium e small) e di riposizionarli a piacere nella schermata di Start in base alle informazioni che si desidera maggiormente tenere a portata di mano.

Anche la nuova versione di Internet Explorer punta a migliorare la user experience grazie alla possibilità di variare le impostazioni di navigazione e di trasformare siti in HTML 5 in live tiles da aggiungere alla propria Home.

Migliorata anche la sezione applicazioni, sempre più numerose grazie alla continua crescita del Market Place, che riescono ad integrarsi sempre più con il sistema operativo. L’esempio riportato da Belfiore riguarda le app fotografiche. Attivando la fotocamera dello smartphone, infatti, sarà possibile passare dalle funzionalità di un’applicazione all’altra per decidere se applicare i filtri di “FXsuite” o il multi scatto di “Blink”senza entrare e uscire dalle applicazioni.

L’integrazione è stata perfezionata anche per SkyDrive che, preinstallato sui nuovi Lumia WP 8 con 7 GB di spazio di archiviazione cloud, servirà da nuvola per la sincronizzazione dei device Windows 8.

Tra le novità più attese di Windows Phone 8 segnaliamo la possibilità di fare screenshots e lo zoom della fotocamera che ora viene regolato con il multitouch e la gesture del “pinch to zoom”.

Processore Dual-core 1.5GHz con Snapdragon S4  Integrazione di app di terze parti con la fotocamera  Stabilizzatore OIS con floating lens   Collegamento wireless a casse audio grazie all'NFC  Nokia Lumia 820 avrà cover intercambiabili

Parlando della fotocamera da 8 Mp, è obbligatorio soffermarsi sulla qualità e le prestazioni che è in grado di offrire. La tecnologia PureView, già vista su Lumia 808, consente di migliorare la ricezione della luce sfruttando i sensori BSI e l’ottica (sempre firmata Carl Zeiss) con un’apertura maggiore. Per evitare che il maggiore tempo di esposizione generi foto mosse, è stato introdotto lo stabilizzatore OIS che attraverso il sistema di “floating lens” riduce le vibrazioni sia durante gli scatti che durante le riprese video. In questo modo si avranno sempre foto perfette anche in condizioni di scarsa luminosità, al punto che i nuovi Nokia Lumia potrebbero sostituire fotocamere digitali vere e proprie senza perdere in qualità.

Durante l’evento viene data una grande enfasi ai sistemi di gestione delle mappe e di localizzazione. Queste innovative funzioni permettono all’utente non solo la navigazione stradale, ma offrono informazioni sui trasporti e sui servizi disponibili in loco semplicemente inquadrando il posto con la fotocamera. Questo tipo di realtà aumentata, chiamata “city lens” permette un rapido accesso alle informazioni dei servizi locali.

I nuovi modelli Nokia risultano più solidi e compatti rispetto i predecessori, lo schermo è un robusto Gorilla Glass dotato di tecnologia Super Sensitive Touch che permette l’utilizzo del touchscreen anche indossando spessi guanti da sci (vedere per credere). La scocca è in policarbonato antigraffio che conferisce solidità e leggerezza e, nel caso del 820, è intercambiabile con numerose cover colorate.

Super Sensitive Touch alla prova

All’interno del dispositivo troviamo un chip NFC che per il momento serve ad interagire con accessori quali casse audio wireless, ma che in futuro permetterà il pagamento elettronico tramite smartphone.
Il modello 920 ha inoltre la possibilità di ricaricare la batteria da 2000mAh in modalità wireless con un sistema a induzione. E se per il momento questo evita semplicemente di attaccare il connettore al device ad ogni ricarica, a conclusione di importanti accordi in corso permetterà la ricarica presso aeroporti, stazioni, bar e negozi.

Dock per la ricarica wireless
Nokia, ad una sola settimana dal lancio americano del nuovo iPhone 5, si prepara a dare battaglia alle concorrenti con telefoni esteticamente accattivanti, ma in grado di garantire un elevato livello di servizi.

  920 820
processore Dual-core 1.5GHz Snapdragon S4 Dual-Core 1.5GHz Smapdragon S4
RAM 1 GB 1 GB
memoria 32 Gb 8 GB (+32Gb microSd)
display 4.5 pollici PureMotion HD+ 4.3 pollici
batteria 2000mAh 1650mAh
dimensioni 130.3 x 70.8 + 10.7 mm 123.8 x 68.5 + 9.9mm
peso 185 gr 160 gr

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Conosciamo i nuovi Nokia Lumia Windows Phone 8  

Tag

, ,

Articoli simili

Autore

Laureata in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità presso l’Università di Pavia, coltiva da sempre la passione per tutto ciò che è creativo: dal disegno alla scrittura. Essere autrice di un blog significa mettere le proprie conoscenze ed esperienze a disposizione degli utenti sperando che possano essere utili così come altri blogger sono stati, e continuano ad esserlo per lei.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento