Nokia presenta Lumia 925

 

Nokia si appresta a potenziare la “value proposition” sul mercato mondiale della telefonia mobile con il nuovo modello Lumia 925 sviluppato in partnership con Microsoft che ambisce a diventare una concreta alternativa ai più blasonati iPhone5 e Samsung S4.
Che in casa Nokia facciano sul serio lo si capisce già semplicemente guardando, o meglio ammirando, la scocca in alluminio che contraddistinguerà il prossimo (in Italia è atteso per giugno) modello di punta della casa finlandese.
Sciccherie software e non ultimo, un rapporto prezzo-qualità vantaggioso completano il profilo di questo futuro oggetto del desiderio sia dei “tech-victim” di tutto il mondo che di chi più semplicemente non è disposto a svenarsi per entrare in possesso di uno smartphone cosiddetto di fascia alta.
Presentato di recente a Londra dal CEO di Nokia Stephen Elop, il Lumia 925 è la naturale evoluzione dell’attuale modello top, il Lumia 920.
Come già accennato il 925 non lesina in fatto di tecnologia: in esso si trova il meglio di quanto oggi disponibile sul mercato.
Iniziamo con il cuore del dispositivo, il processore. Nokia propone sul 925 il processore Qualcomm Snapdragon S4 dual core da 1.5GHz con 1GB di memoria RAM e con memoria integrata da 16Gb o 32Gb. Questo purtroppo rappresenta un limite dal momento che non è prevista la possibilità di personalizzare l’espansione tramite l’utilizzo di una memoria SD esterna.
Il sistema operativo, fornito da Microsoft, è il Windows Phone 8


La connettività è al top della categoria: il Nokia offre supporto alle reti GSM/GPRS/EDGE, UMTS/HSPA+ ed LTE.
La fotocamera posteriore ha un sensore da 8,7 Megapixel con marchio PureView, brand sviluppato da Nokia per identificare le fotocamere per smartphone di fascia alta: praticamente quanto di meglio si possa avere in termini di gestione dell’immagine su apparati “mobile”. Ottica Carl Zeiss, dual Led flash, autofocus e fotocamera anteriore da 1,2 Megapixel completano la dotazione.
Lumia 925 è così un vero e proprio “cameraphone” in grado di scattare foto ad una risoluzione di 1280×768 pixel e di visualizzarle sull’ampio display Clearblack AMOLED da 4,5 pollici capacitivo e multitouch. Lo schermo scolpito Gorilla Glass 2 si dimostra sensibile e reattivo anche ai guanti ed alle unghie per garantire una usabilità estrema in ogni condizione d’uso.
La resa è in questo modo ottimale, caratterizzata dai colori intensi garantiti dalla tecnologia AMOLED che assolutamente non fa rimpiangere la qualità offerta dalla concorrenza.


Lato software, gli strumenti messi a disposizione dalla funzione Smart Camera consentono di elaborare l’immagine permettendo ad esempio di scattare 10 immagini con un nuovo tipo di motion focus, sfocare e manipolare le immagini.
La sensibilità del sensore è stata inoltre aumentata garantendo foto di qualità anche al buio ad un livello superiore di quello, già alto, fatto registrare dal Nokia 920.
Da registrare per quanto riguarda la gestione dei video, che Nokia 925 è compatibile anche con il nuovo codec H.264 da molti indicato come il formato di compressione del prossimo futuro per l’ottimizzazione delle risorse a parità di qualità video.
Fra le “amenities” spiccano il riconoscimento facciale, il caricamento di foto e video ad alta risoluzione, lo stabilizzatore di immagine e non ultimo l’NFC che dovrebbe a breve diventare lo standard di pagamento “contactless”.
La qualità traspare non solo nelle dotazioni tecniche ma anche nello chassis, nella scelta dei materiali e nel peso.


La scocca, come detto, è in alluminio con inserti in policarbonato: questo la rende non solo bella ma anche piacevole al tatto. Gli angoli smussati (altra miglioria rispetto ai modelli precedenti ad angoli vivi) lo spessore di soli 8,5 millimetri e il peso ridotto ai minimi termini: il Nokia 925 pesa solo 139 grammi migliorano l’ergonomia consentendo di tenere il mano il Nokia senza affaticarsi anche per lunghi periodi.
Nokia 925 può efficacemente rappresentare una alternativa ai prodotti più noti attualmente in commercio in termini di dotazioni e materiali e possiede un’arma in più, forse quella a cui il consumatore medio è più sensibile, il prezzo; Nokia 925 sarà venduto al pubblico ad un prezzo pari 469 euro che ne fa uno dei prodotti meno cari appartenente alla fascia d’élite degli smartphone.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Nokia presenta Lumia 925  

Tag

,

Articoli simili

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento