Nokia Lumia 620: il Windows Phone che conquista tutti

 

Perfetto come regalo da mettere sotto l’albero senza avere il timore di spendere un capitale, il Nokia Lumia 620 è lo smartphone  lanciato sul mercato per cercare di conquistare la fascia del mercato attualmente monopolizzata dai diversi terminali Android a basso prezzo. Questo Windows Phone ha infatti un costo di 249 euro, cosa che lo rende appetibile anche ad un pubblico giovane, attento ai prezzi, ma anche alla ricerca di un device di ultima generazione.

La sua vendita comincerà a partire dal mese di Gennaio partendo dall’Asia per poi estendersi agli altri paesi compresa l’Italia. Design colorato ed accattivante, 512 MB di RAM, 8 GB di memoria di massa espandibile per un device dalle dimensioni e peso non eccessivi che lo rendono molto maneggevole ed attraente. Grazie alla scocca intercambiabile sarà impossibile passare inosservati.

L’ anima che muove questo device è un processore SnapDragon S4 dual-core da 1 GHZ  che consente performance extra ogni volta che se ne ha bisogno e permette di installare anche le applicazioni più impegnative, inclusi giochi e fotografie. Nella parte anteriore del dispositivo, la fa da padrone un ampio display 3.8″ ClearBlack TFT WVGA da 800 x 480 pixel, al di sotto del quale sono sistemati i tre comandi standard di Windows Phone (Indietro, Home e Ricerca) sotto forma di pulsanti capacitivi.

E’ assente il Gorilla Glass ma il vetro a protezione del display è stato trattato in modo da ridurre sensibilmente i graffi. Lateralmente sono sistemati i pulsanti per la regolazione del volume, il pulsante di accensione-spegnimento. Lo schermo capacitivo lo rende un dispositivo che vanta un’ottima precisione e reattività.

Il Lumia 620 viene fornito con la nuovissima versione 8 di Windows Phone, con un’interfaccia che permette all’utente di concentrarsi sulle attività importanti. Questo Windows Phone funziona come il più costoso Lumia 800: le transizioni sono scorrevoli, la navigazione è veloce e nel passaggio da un’applicazione ad un altra non si percepiscono ritardi. Si può dire che Microsoft ha fatto un ottimo lavoro di ottimizzazione del sistema.

Un tallone d’Achille che affligge però purtroppo tutti i nuovissimi neonati con sistema operativo Windows Phone 8, potrebbe essere il fatto che il  Marketplace propone in ritardo applicativi già disponibili per iOS e Android anche se gli sviluppatori stanno lavorando alacremente per raggiungere gli standard iOS e Android.

La fotocamera con i suoi 5 Megapixel promette grandi cose anche grazie ad alcune funzioni come Smart Shoot con la quale è possibile scattare sempre la foto perfetta. Si avete capito bene! Niente più occhi chiusi o rossi da ora è possibile effettuare più scatti e combinare, modificare e migliorare le immagini per assicurarsi un risultato perfetto. La videocamera vanta una risoluzione di 1280 x 720 pixel con una frequenza di fotogrammi di 30 fps e una risoluzione di 720 p.

 Con City Lens in più la tua fotocamera si trasforma in un browser dalla realtà aumentata che ti svela i luoghi di interesse attorno a te.

La durata della batteria è un altro fiore all’occhiello di questo smartphone che vanta un’autonomia di conversazione di 14 ore in 2g e di 9,9 ore in modalità 3 G

Nonostante alcuni aspetti tecnici non proprio perfetti, il Lumia 620 si rivela essere una spanna sopra i suoi rivali Android. L’interfaccia intuitiva del Windows Phone è sicuramente apprezzata dai neofiti attenti ai costi e offre un’esperienza fluida che spesso manca nei telefoni di fascia bassa di Google. Se dunque cercate un dispositivo economico, ma di un certo livello, il Nokia Lumia 620 fa al caso vostro.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Nokia Lumia 620: il Windows Phone che conquista tutti  

Tag

,

Articoli simili

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento