Home » app »

My Sommelier, l’app per gli amanti del buon vino!

 

Quando si parla di vino e di cucina, da buoni italiani, non possiamo di certo fare brutta figura. Ma quante volte ci capita di essere in difficoltà con la scelta del vino da comprare o da portare in tavola? A darci una mano ci pensa My Sommelier, l’app per intenditori e non, che consiglia i vini locali, le cantine da visitare e le migliori etichette da abbinare alle nostre portate.

Questa applicazione, disponibile per Android, iPhone e iPad, è nata grazie al contributo dei sommelier dell’ASPI (Associazione della Sommellerie Professionale Italiana), che attraverso un’accurata selezione qualitativa dei vini, hanno messo a disposizione un database con oltre 500 etichette.

I 3 sottomenu principali dell’app, Abbinamenti, Vini, Cantine, perfettamente integrati tra loro, offrono rispettivamente suggerimenti su come abbinare coerentemente il vino a quello che si sta mangiando, schede approfondite sull’etichetta selezionata e informazioni dettagliate sulla cantina, come i contatti e le informazioni di vendita. Altra sezione molto interessante, resa disponibile grazie all’esclusiva partnership con lo storico marchio Bormioli Rocco, è quella dedicata ai calici, che consiglia il calice più adatto per gustare nel modo giusto ogni tipo di vino.

My Sommelier  My Sommelier  My Sommelier  My Sommelier

Vediamo nel dettaglio come funziona questa app. La ricerca del vino più adatto per la propria cena, infatti, parte dalla selezione delle pietanze: nel database sono stati inseriti più di 2000 piatti con relative proprietà organolettiche, che tramite un sofisticato algoritmo basato su parametri tecnico-scientifici studiati dal grande sommelier Giuseppe Vaccarini, vengono associati a determinati vini. La lista delle etichette proposte predilige quelle dell’area geografica in cui ci si trova, grazie alla funzione di geolocalizzazione inclusa nell’app, ma seguono poi tutti i vini abbinabili a quel piatto, suddivisi per regione.

Il database di cui dispone My Sommelier è in continua crescita ed è frutto di un lavoro di contatto diretto con le singole cantine da parte dei sommelier dell’ASPI, che puntano sui rapporti di fiducia con i produttori per inserirvi solo etichette di qualità.

Vincitrice del prestigioso Red Dot Design Award 2011, My Sommelier è decisamente un’applicazione utile per avere in enoteca, al supermercato o al ristorante un sommelier professionista sempre a disposizione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
My Sommelier, l’app per gli amanti del buon vino!  

Tag

, ,

Articoli simili

Autore

Laureata in Comunicazione Massmediale presso la facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere dell’Università Cattolica di Milano, affascinata dal mondo della comunicazione, e della scrittura, come una delle forme che più incarna questa missione. I saggi a scuola, il diario personale a casa, scrittura creativa all’università e ora il blog. Una realtà dove si scrive per gli altri, dove ciò che conta è chiarezza, semplicità e arrivare al lettore. Ed ecco che qui, allora, la scrittura diventa ancora più dialogo.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento