iPhone5: gli utenti scovano i primi difetti

 

Non è passata nemmeno una settimana dall’uscita dell’iPhone5 in Italia che ha visto orde di italiani affollare centri commerciali, facendo file chilometriche e nottate in sacco a pelo, che il nuovo gioiello di Cupertino inizia a dare problemi.

Sessantamila gli esemplari venduti, di cui 15.000 quelli che presentano problemi, è questo il bilancio dopo pochi giorni dall’apertura delle vendite.

I problemi riscontrati sono sia nell’hardware che nel software, la maggior parte hanno coinvolto il sistema iOs6 e si sono ripercossi anche su gli utenti che avevano aggiornato i vecchi dispositivi 4, 4s, 3gs nuova generazione, nonchè iPad2 e nuovo iPad.

In effetti il software pare che stia dando diversi disagi, in primis sulla connessione wi-fi, che secondo molti si disconnetterebbe facilmente quando contemporaneamente c’è la copertura 3G.  Sempre sulla wirless sono stati segnalati problemi di velocità di navigazione. Le “pulci” hanno evidenziato altri due grandi problemi, quello riguardante la batteria, che sembra durar di meno con il sistema iOs6 e quello delle mappe, che con l’aggiornamento  non sono più Apple ma fanno parte di Google Maps.

Passando poi nello specifico dell’iPhone5, gli utenti hanno lamentato degli inconvenienti già dall’apertura delle confezioni. Molti dispositivi di colore nero infatti sono usciti danneggiati nell’alluminio già dalla casa, con dei graffi lungo i bordi. Non è capitato lo stesso per i modelli bianchi in quanto in questo caso il prodotto è trattato con processi differenti. Apple ha comunque provveduto al cambio del prodotto, nonostante in principio Phil Schiller abbia parlato di “normale comportamento dell’alluminio”, affermazione non ben vista da chi ha speso oltre 700 euro per acquistarlo.

iPhone-5-difetti

Altro annoso problema, e forse quello più discusso, è relativo alla fotocamera che secondo molti ha addirittura fatto un passo indietro rispetto anche al modello precedente, l’iPhone 4s.

Sembra infatti che la fotocamera iSight posteriore non sia ben strutturata per le foto controluce. Nel momento in cui si scatta una foto la cui fonte di luce è diretta, l’immagine è contrastata da un bagliore viola. Ancora non si è capita l’origine di questo difetto, alcuni sostengono che sia dovuto alla rimozione del filtro IR/Cut, altri al nuovo rivestimento protettivo in cristallo usato per salvaguardare le lenti.

iphone_5_purple_alo

Una cosa è certa però, che un prodotto appena uscito nel 99% dei casi comporta dei problemi, ed è un fattore di cui tutti sono a conoscenza  nel momento in cui entra per la prima volta nel mercato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
iPhone5: gli utenti scovano i primi difetti  

Tag

, , ,

Articoli simili

Autore

Laureanda in Giurisprudenza, ha iniziato a scrivere da due anni e si è ritrovata avvolta in una nuova passione senza accorgersene. Dove c’è un posto in cui raccontare qualcosa, esprimere un’opinione, portare avanti un progetto di ricerca c'è, pronta a dare un contributo e ad arricchire il suo bagaglio di esperienze.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento