iPhone 6: lo schermo è indistruttibile

 

Da settembre la Apple metterà in commercio il nuovo iPhone 6 con schermo in zaffiro.

Il nuovo iPhone 6 sarà dotato di un pannello in  vetro  che ricoprirà il display proteggendolo dagli urti e rendendo lo schermo  indistruttibile. Questo materiale garantirebbe  una resistenza di 2,5 volte  più resistente degli attuali display, Gorilla Glass utilizzato su  IPhone 5/5S e sarà in grado di tollerare qualsiasi tipo di urto.

Nemmeno un coltello affilato potrà scalfirlo come mostra questo video. Lo schermo resiste in modo inverosimile alla lama del coltello affilato e si piega senza spaccarsi quando l’utente lo flette nella parte centrale.  Inoltre lo schermo in zaffiro integrerà un materiale speciale fotovoltaico in grado di assorbire l’energia solare e aumentare l’efficienza della batteria.

iPhone 6 ecco lo schermo in zaffiro

Lo zaffiro è un materiale  che solitamente viene utilizzato per i vetri di orologi di fascia alta e grazie alla sua durezza permette di ottenere uno schermo indistruttibile. La Apple  ha già utilizzato lo zaffiro per proteggere la fotocamera posteriore dell’iPhone 5S ma mai si è pensato di impiegarlo per pezzi  di grandi dimensioni.

Design e prezzi

Un’ altra novità per quanto riguarda  l’iPhone6 è che sarà disponibile in  due modelli, il primo da 4,7 pollici e il secondo da 5,5. Ovviamente il modello di dimensioni più piccole è maggiormente gestibile con una sola mano rispetto al modello da 5,5 pollici che risulta più ingombrante ed addirittura più grande del Samsung Galaxy Note 3.

La risoluzione dovrebbe essere di tipo super-Retina, pari a 1704x 960 pixel per quanto riguarda il modello più piccolo, mentre il peso dovrebbe essere analogo a quello di iPhone 5S.

L’iPhone 6 sarà molto sottile  e leggero con una scocca in alluminio anodizzato e le forme saranno più arrotondate ed avrà un look più simile ai recenti tablet di Apple. Potremmo definirlo un ibrido tra iPod Air e iPod Touch di quinta generazione; per questa sua unicità molti stanno pensando chiamare il nuovo smartphone  iPhone Air.

Vi sono anche dei miglioramenti come il tasto di accensione che non è più nella parte superiore ma bensì a lato del dispositivo.

 La fotocamera posteriore dovrebbe essere di 12 megapixel mentre quella anteriore di 1080p.

 Il processore A8  a 64 bit successore della versione A7 di iPhone 5S permetterà di studiare spostamenti geografici anche con l’assenza di segnale GPS.

Anche il lettore di impronte digitali  Touch ID 2 è pronto ad evolversi, ha una maggiore sensibilità di scansione e probabilmente diverrà il mezzo cardine per il portafoglio elettronico di Cupertino, gestendo al meglio i micropagamenti.

L’iPhone 6 avrà uno spazio di archiviazione compreso tra i 32 e 64 GB, mentre viene confermato l’abbandono per  il 16 GB. I colori dovrebbero rimanere gli stessi attuali: oro , argento e grigio siderale.

Si presume che sarà presentato nella prima metà di settembre 2014, ma non vi è ancora una data certa.

Per quanto riguarda i prezzi non si hanno fonti certe ma dovrebbe aggirarsi sui 700-800 euro mentre per il modello 5,5 si ipotizza  circa sui 1000 euro.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
iPhone 6: lo schermo è indistruttibile  

Tag

, , ,

Articoli simili

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento