iPhone 4s Vs Samsung Galaxy Nexus: uno scontro tra i titani della telefonia

 

Samsung Galaxy Nexus e iPhone 4s: uno scontro tra i due smartphone di punta  nel mondo della telefonia e dalle specifiche davvero elevate. Il primo dal design moderno ed accattivante, con le sue linee morbide ed il suo grande schermo è uno dei device più amati, il secondo invece è il neonato della ricca famiglia Apple che come sempre punta al top e a trasformare i propri dispositivi in un must have.

Abbiamo provato per voi questi piccoli gioielli della tecnologia e ci siamo accorti che gli spunti di riflessione sono stati numerosi e interessanti. Partiamo da un rapido sguardo alle caratteristiche tecniche di entrambi.  I due smartphone si distinguono innanzitutto per il sistemi operativi utilizzati. Da una parte abbiamo Ios 5 semplice nell’utilizzo ed intuitivo, dall’altra Android 4.0.1 meglio conosciuto come Ice cream sandwich con le sue mille personalizzazioni.

Samsung Galaxy Nexus vs iPhone 4S Dettaglio fotocamera iPhone 4S Dettaglio fotocamera Samsung Galaxy Nexus Foto con iPhone 4S e Samsung Galaxy Nexus

Il Samsung Galaxy Nexus si è distinto per essere un dispositivo da esperienza “pure Google”. Mentre il nuovo iPhone 4s ha meravigliato tutti con la sua nuovissima funzione Siri,  un’applicazione per riconoscimento vocale che permette un’interazione naturale tra il device e l’utente e con cui è possibile impostare comandi a 360°. Al momento l’applicazione è disponibile solo in lingua inglese, in francese, in tedesco e, con l’ultimo aggiornamento del software, in giapponese. L’adattamento in italiano è ancora in progettazione.

Per quanto riguarda l’ iPhone 4s, rimangono intatte tutte le caratteristiche del modello 4 ma con una tecnologia avanzata che la velocizza il doppio grazie al processore Apple A5 dual core e 512 Megabye di RAM.

Cominciamo il confronto parlando delle dimensioni dei due dispositivi che apparentemente sono tutte a favore dell’iPhone 4s in termini di portabilità. Il Samsung Galaxy Nexus offre uno schermo da  4,6 pollici che assicura una risoluzione elevata contro il piccolo 3,6 pollici del made in casa Apple. La risoluzione è però il vero fiore all’occhiello di questo dispositivo che supporta il retina display offrendo grandi prestazioni ed una densità per pollice elevatissima. Due schermi da altissime prestazioni che assicurano una resa davvero impeccabile.

Entrambi i dispositivi posseggono una fotocamera frontale per videochiamate mentre la fotocamera posteriore è di 8 megapixel per l’iPhone 4s e da 5 megapixel con video in HD per il rampollo di casa Samsung anche se in verità sul fronte della risoluzione nuda e cruda vince a tavolino il neonato di casa Apple. Abbiamo infine testato l’esperienza web che ci proponevano i due smartphone e forse a causa del suo ampio e limpido display, il Samsung Galaxy Nexus offre una maggiore nitidezza e migliore visibilità.

Abbiamo sperimentato per voi i tempi di accensione ed entrambi i dispositivi sono operativi contemporaneamente. Su entrambi ritroviamo la possibilità di usufruire del pinch to zoom e lo scrolling è a step per iPhone 4s mentre senza limiti per il Samsung Galaxy Nexus.

Parliamo infine di personalizzazione: da una parte abbiamo il più che noto App Store con le sue numerose applicazioni da scaricare, dall’altra Android Market che ormai integra numerosissime applicazioni da iPhone.

Due realtà apparentemente simili ma molto diverse. Chi sceglie iPhone lo fa per l’affidabilità del sistema operativo e la sua usability, unico neo il prezzo che ha raggiunto cifre da capogiro: la versione 16 Giga 659,00 euro, per quella da 32 giga 779,00 euro dulcis in fundo per la versione da 64 Giga vengono richiesti 899,00 euro. Android mantiene un range di prezzo sicuramente più ragionevole, nel caso specifico del Galaxy Nexus parliamo di circa 500 euro.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
iPhone 4s Vs Samsung Galaxy Nexus: uno scontro tra i titani della telefonia  

Tag

, , , , , ,

Articoli simili

Autore

Napoletana, laureata in Comunicazione Istituzionale d’Impresa presso l'università Suor Orsola Benincasa e maniaca dei Social Network, anche se 140 caratteri le sembrano sempre troppo pochi. Ha collaborato alla creazione di contenuti per blog su diverse tematiche. La curiosità e l’opinione altrui sono lo stimolo e il motore della sua passione e opinionZine è il pane per i suoi denti.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento