Home » Telefonia »

Il phablet LG Optimus VU nuovo concorrente del Galaxy Note?

 

Il mondo tecnologico propone di continuo nuovi smartphone e tablet ed ora arrivano anche i phablet, ibridi tra phone e tablet, cioè una via di mezzo tra un telefono e una tavoletta elettronica, troppo grandi per essere considerati dei semplici shartphone, ma troppo piccoli per essere chiamati tablet.

Il primo ad aver aperto la strada ai phablet può considerarsi il Galaxy Note, e a breve arriverà sul mercato anche il nuovo LG Optimus Vu.  La società asiatica ha annunciato ufficialmente che il nuovo dispositivo sarà disponibile a settembre in Europa, Africa, Medio Oriente e Stati Uniti d’America. L’uscita in Italia dovrebbe essere prevista per il mese di ottobre, stando ad indiscrezioni trapelate direttamente da LG Italia.

LG Optimus Vu è già riuscito a guadagnarsi l’appellativo di concorrente del Samsung Galaxy Note con caratteristiche tecniche paragonabili e di sicuro competitivo sul fronte del prezzo, sebbene il display 4:3 e la minore risoluzione sembrino svantaggiare il dispositivo di LG.

  LG Optimus VU Samsung Galaxy Note
Processore Quad-Core NVIDIA Tegra 3 da 1.5GHz Nvidia Tegra 2 a 2×1,4 GHz
RAM 1 GB 1GB
Memoria 32 GB 16 GB + memoria esterna microSD fino a 32 GB
Display IPS 5 pollici risoluzione in 4:3 a 1024×760 HD Super AMOLED WVGA 5,3″ 1280 x 800
OS Android 4.0 IceCream Sandwich Android 2.3 Gingerbread
Fotocamere 8 MP / 1,3 MP 8 MP / 2 MP
Batteria Li-ion 2080mAh SiO+ Li-on 2500mAh
Autonomia Stand by 400 ore Stand by fino a 500 ore
Conversazione fino a 4 ore Conversazione fino a 10 ore
Peso 168 grammi 178 grammi
Dimensioni 13,96 x 9,04 x 0,85 cm 14,68 x 8,29 x 0,96 mm
Prezzo  € 499,90  € 599,00

LG Optimus VU vs Samsung Galaxy Note

I principali punti di forza del dispositivo sono descritti nel comunicato stampa ufficiale di LG rilasciato il 20 agosto, di cui vi proponiamo un estratto:

Rispetto alla prima versione, il modello che sarà distribuito a livello mondiale sarà dotato del processore quad-core “4-plus-1” NVIDIA Tegra 3, in grado di offrire una navigazione veloce e ottime performance, pur ottimizzando il consumo della batteria.

Grazie ai quattro processori è possibile svolgere qualunque attività con alte prestazioni, dai giochi al multitasking: sincronizzare gli appuntamenti in agenda, visualizzare le e- mail come sul computer, navigare ed effettuare qualunque altra operazione con una rapidità straordinaria, anche sotto la luce diretta del sole. L’ampio display IPS da 5 pollici con formato 4:3 unito al processore quad-core offre uno smarphone con prestazioni simili a quelle del PC e di conseguenza permetterà di divertirsi guardando video o giocando con un videogame.

LG Optimus Vu: offrirà una versione aggiornata delle funzioni ‘QuickMemo™’ e ‘Notebook’, per prendere e organizzare gli appunti creando delle note multimediali: disegnare, scrivere, allegare video, foto, file audio e inserire disegni predefiniti, oltre che condividere album in PDF via e-mail oppure postare le singole pagine su Facebook, la versione di Optimus UI integrata in Vu è la 3.0.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Il phablet LG Optimus VU nuovo concorrente del Galaxy Note?  

Tag

, , ,

Articoli simili

Autore

Articolista per passione, appassionato di tecnologia, fan di Apple e appassionato di Serie Tv e Telefilm. Qualche volta capita anche qualche giochino per PS3 e Xbox, ma senza esagerare. Auto e moto parte delle sue passioni, ma le due ruote lo emozionano di più... Quando si dice : "La vita è un brivido che vola via", quale meglio di una moto?

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento