Ifa 2013: Note 3, tablet e smart TV, tutte le novità

 

Si tratta della fiera tecnologica più importante a livello europeo: stiamo parlando dell’IFA (Internationale Funkausstellung Berlin) di Berlino, che ha visto svelate nella capitale tedesca alcune delle più importanti novità tecnologiche dell’anno. L’edizione 2013 ha visto Samsung fare la parte del leone, con il colosso coreano che ha presentato a Berlino due prodotti estremamente attesi dagli appassionati, seppur per motivi diversi. A Berlino infatti ha fatto il suo esordio il primo smartwatch, che in teoria dovrebbe dare il via all’era della cosiddetta wearable technology. Ovvero, il Galaxy Gear, l’orologio intelligente come uno smartphone, grazie al quale l’azienda asiatica ha battuto sul tempo Apple, che con iWatch sta da tempo lavorando su un progetto simile. Samsung Galaxy Gear Il Galaxy Gear al di là dell’effetto sorpresa sembra ancora migliorabile in alcune sue caratteristiche, ma fatto lavorare in coppia ad uno smartphone o un tablet sembra dotato davvero di potenzialità interessanti, permettendo ad esempio di parlare al telefono o interagire sui propri profili sui social network senza neanche sfilare lo smartphone dalla tasca. Non è un caso in questo senso che l’altra grande novità presentata da Samsung sia stato il Galaxy Note 3. Ovvero il dispositivo a metà tra uno smartphone ed un tablet che riesce ad integrarsi perfettamente con le funzionalità del Galaxy Gear, ma anche preso singolarmente il ‘Galaxy Note 3′ riesce a fornire prestazioni di tutto rispetto. La funzionalità multi – window che permette di gestire più funzionalità del phablet allo stesso momento, è una delle più apprezzate. Samsung Galaxy Gear Ma non è stata solo Samsung, naturalmente, ad assicurarsi le luci della ribalta di un IFA 2013 ricchissimo di novità. Si è parlato molto anche della novità rappresentata dalle cosiddette Smart TV, le televisioni che grazie all’integrazione con la rete, riescono a fornire prestazioni interattive sicuramente accattivanti e all’avanguardia, rispetto all’abituale fruizione del mezzo televisivo. La Smart TV proposta da Philips, grazie alle applicazioni e alle condivisioni dei contenuti in Cloud, permettono di visualizzare film, musica, concerti, sport in qualsiasi momento, diventando un mezzo d’interesse per tutta la famiglia, utilizzabile a trecentosessanta gradi, caricando le proprie playlist video, o gestendo e personalizzando anche i contenuti a pagamento. Philips Smart TV 9000 cloud Sony ha invece presentato il suo nuovo modello di smartphone destinato ad essere il top di gamma nel settore della casa giapponese, ovvero il Sony Xperia Z1, che ha arricchito le sue caratteristiche hardware, presentando una fotocamera da 20 megapixel in grado di fornire prestazioni altamente professionali, ma anche un’integrazione con le principali piattaforme social sempre più intuitiva ed accattivante, risultando dunque una terza scelta decisamente credibile rispetto a quanto proposto, in fatto di smartphone, dalle dominatrici Samsung ed Apple. Parlando invece sempre di applicazioni della moderna tecnologia al di fuori dei canonici spazi dedicati a computer, smartphone e tablet, ma segnalato il nuovo gioiello presentato da Ford, il nuovo Suv Ecosport con integrato il sistema SYNC Applink, il navigatore ‘intelligente’ capace di far interagire l’automobile con le applicazioni dello smartphone. Un salto nel futuro, come quello del primo frigorifero touch, dalla superficie opaca ma che, se toccata, diventa trasparente, mostrando il suo interno senza bisogno di aprire gli sportelli. Una meraviglia presentata all’IFA da Haier, e che è stata una delle più apprezzate e che ha destato maggiore curiosità tra i visitatori della fiera. Non è comunque mancato neppure pane per gli amanti della fotografia, sempre all’interno di quel filo conduttore che è parso essere l’integrazione di dispositivi tecnologici con gli smartphone, ovvero con quello che è divenuto ormai l’oggetto capace di accompagnarci in ogni momento della vita quotidiana. Proprio in questo contesto sono stati presentati gli obiettivi della Sony QX10 e QX100, che applicati sul proprio telefonino di ultima generazione, sono in grado di potenziarne esponenzialmente la fotocamera, riuscendo a far scattare foto a livello professionale anche smartphone non pensati per questo tipo di utilizzo. Insomma, l’IFA 2013 a Berlino ha rappresentato senz’altro un appuntamento di straordinaria importanza per gli appassionati, ma soprattutto è stata la quantità di novità presentati, al di là dei vari contesti, ad impressionare: segno che il settore è in fermento ed in continua evoluzione, e che le frontiere della tecnologia ‘domestica’ sono destinate ad espandersi ulteriormente, e di molto, anche nei prossimi anni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Ifa 2013: Note 3, tablet e smart TV, tutte le novità  

Articoli simili

  • No Related Posts

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento