Home » Accessori »

Google Glass con occhiali da vista: come fare?

 

Finalmente pare che ci sia stato un grandissimo cambiamento nel mondo della tecnologia: pare infatti che la Google abbia trovato una valida soluzione per permettere, a coloro che hanno qualche problema di vista, di poter indossare i Google Glass, ovvero gli occhiali tecnologici.
Vediamo ora di cosa si tratta e quali erano i problemi passati che hanno manifestato gli utilizzatori di Google Glass.

Google Glass occhiali da vista

I Google Glass ed i problemi di vista.

Appena sono stati lanciati, i Google Glass sono stati ricoperti sia di grandissimi commenti positivi, ma anche da tantissime critiche: un prodotto innovativo come gli occhiali tecnologici infatti non poteva di certo passare inosservato, ed ovviamente chi li ha acquistati ha espresso commenti felici ed altri meno.

Partendo dai primi, coloro che hanno utilizzato i Google Glass sono stati veramente entusiasti nel poter constatare che il concetto di tecnologia e di internet è stato rivoluzionato: coi Google Glass infatti si è sempre connessi alla rete e notifichi, messaggi ed altre notizie possono essere visualizzati sulle lenti, e l’utente potrà interagire con essi in maniera facile e veloce.

Purtroppo però, come detto prima, non tutti sono rimasti entusiasti del nuovo prodotto della Google: sono ben tre le critiche principali che sono state rivolte ai Google Glass, e la prima consiste nel fatto che questi possono, anche in un modo invadente, distrarre l’attenzione di chi li indossa dal mondo reale, visto che questi continuano a ricevere continuamente delle notifiche durante l’arco della giornata.

La seconda critica riguarda invece lo stile estetico degli occhiali: i Google Glass infatti non sono piaciuti a coloro che seguono le mode, in quanto hanno reputato gli occhiali, almeno dal punto di vista estetico, datati e poco attraenti, e quindi un prodotto da lasciare nello scaffale e da evitare a tutti i costi.

Infine, anche coloro che hanno problemi alla vista non hanno di certo speso commenti molto positivi: queste persone infatti hanno sostenuto che per loro indossare gli occhiali Google è pressoché inutile, dato che avendo problemi alla vista, questi continuano a persistere e che le notifiche non vengono viste bene, in quanto le lenti non sono graduate per correggere il loro problema.

Google Glass Luxottica

La risoluzione dei problemi di Google: le lenti.

Ovviamente però, la Google, che vuole ottenere solo commenti positivi e riuscire a prevalere sempre e comunque sui suoi rivali, ha deciso di porre rimedio a questi due problemi relativi alle lenti e alla forma estetica: per questo l’azienda specializzata nella produzione di tali oggetti ha ben pensato di avviare una collaborazione con Luxoticca, azienda specializzata nella produzione di occhiali da vista.

Il primo problema è stato dunque risolto, ovvero quello che hanno esposto le persone con problemi più o meno gravi alla vista: le lenti dei nuovi Google Glass infatti saranno graduate, e pertanto permetteranno alle persone di poter indossare degli occhiali tecnologici ed allo stesso tempo da vista.

Dunque il visualizzare le notifiche e, allo stesso tempo, leggere un libro o guardare la televisione non sarà affatto un problema: indossare i Google Glass permetterà darà alle persone la sensazione di poter indossare dei semplici occhiali da vista, che allo stesso tempo permetterà all’indossatore di poter essere connesso costantemente alla rete.

Nuovi google glass 2014

Il nuovo look dei Google Glass.

Ovviamente, avendo avviato una partnership con la Luxoticca, la Google ha anche ben pensato di risolvere il problema dell’estetica dei suoi occhiali: l’azienda produttrice infatti da sempre riesce ad essere al passo con la moda e, allo stesso tempo, riesce anche a lanciarne delle nuove per quanto riguarda il look e l’aspetto degli occhiali.

Se poi si aggiunge che la Luxoticca collaborerà anche con altri due colossi specializzati nella produzione di occhiali, ovvero Ray-Ban e Oakley, si può subito ipotizzare come i prossimi occhiali Google avranno un design estetico completamente diverso da quello visto nei primi modelli.
La partnership dunque poterà solo dei grossi vantaggi alla Google: coloro che seguono i trend e vogliono stare alla moda di certo non avranno nulla da recriminare nei confronti dei Google Glass, i quali saranno tecnologici e sicuramente belli da indossare.

Ecco dunque che la Google è riuscita a risolvere, almeno apparentemente, due dei problemi che colpivano maggiormente il suo prodotto: ora bisognerà attendere prima che la nuova serie modificata venga lanciata sul mercato, e solo allora si potrà stabilire se i problemi sono stati risolti oppure no.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Google Glass con occhiali da vista: come fare?  

Tag

Articoli simili

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento