Facebook acquista il browser Opera: indiscrezioni e rumors

 

Mentre il fondatore Mark  Zuckerberg è in viaggio di nozze nella capitale italiana, in casa Facebook c’è un nuovo obiettivo: l’acquisto della società  Opera Software che sviluppa l’open source Opera.

Il successo di Chrome che si attesta come browser più usato al mondo, secondo le  recenti statistiche di StatCounter, non scoraggia Facebook che ha grandi intenzioni, ovvero quelle di rilanciare Opera come sistema principale nell’ambito del web mobile.

In effetti Opera rappresenta una piattaforma innovativa per tablet e smarphone con sistema Java: permette di riprendere i download interrotti e di fare il resume per quelli sospesi a causa di un eventuale crash del sistema operativo.

Il valore è rispettabilissimo, 270 milioni di utenti, e l’affare quindi  è papabile. In effetti le intenzioni di Facebook sono chiare, ovvero quelle di irrompere nel mercato del mobile che ha già superato quello dei pc nel 2011.

Dopo l’acquisto dell’applicazione Instagram per condividere sul social network dedicato la passione per le fotografie, e del social network italiano Glancee che permette di individuare utenti nelle proprie vicinanze, le intenzioni sono quelle di fare di Facebook non più solo un social, ma una vera e propria piattaforma di riferimento per chi naviga in internet;  ed Opera quindi potrebbe essere la punta di un iceberg molto più grande fatto di motore di ricerca, applicazioni specifiche per mobile, ed un intero app store di Facebook.

Nulla di tutto questo è però ufficiale, seppure le indiscrezioni non lasciano molto spazio alle ipotesi dal momento che non c’è stata nessuna smentita né da parte di Facebook né da parte di Opera Software.

Anzi, tra le varie voci, fiocca anche quella di realizzare uno smartphone vero e proprio attraverso la conoscenza e la professionalità di ingegneri che hanno collaborato alla realizzazione dell’iPhone.

Non ci resta quindi che aspettare nuove mosse, che se avranno il successo tanto atteso, il flop azionario clamoroso, sarà solo un brutto e vago ricordo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Facebook acquista il browser Opera: indiscrezioni e rumors  

Tag

, , , , ,

Articoli simili

Autore

Laureanda in Giurisprudenza, ha iniziato a scrivere da due anni e si è ritrovata avvolta in una nuova passione senza accorgersene. Dove c’è un posto in cui raccontare qualcosa, esprimere un’opinione, portare avanti un progetto di ricerca c'è, pronta a dare un contributo e ad arricchire il suo bagaglio di esperienze.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento