Cuffie HF20 Lindy e Bee Cellular Line a confronto

 

In metro la mattina, mentre corri al parco, a casa in un momento di relax, una cosa è certa, un paio di cuffie sono l’accessorio ideale per ascoltare la tua musica ad alto volume senza disturbare chi ti è attorno e senza essere disturbati dai rumori esterni. Più o meno ingombranti e comode da indossare anche fuori casa, sono davvero le amiche fedeli dei veri appassionati di musica.

Ve lo avevamo anticipato sulla nostra pagina Facebook che ci sarebbe toccato ascoltare tanta, tanta musica in questo periodo, e così è stato quindi bando alle ciance e parliamo delle cuffie inviateci in prova rispettivamente da Lindy, azienda leader nella produzione e commercializzazione di cavi e accessori per computer e device e Cellular Line, azienda impegnata nella costante progettazione di prodotti collegati alla multimedialità.

Le cuffie che abbiamo testato fanno parte della famiglia circum-aural, progettate tutte quindi per essere appoggiate sulla testa  circondando completamente le orecchie. Questa caratteristica naturalmente assicura confort e qualità d’ascolto. Partiamo dal primo confronto tra le Bee di Cellular Line e le Cuffie Stereo HF20 firmate Lindy .

Confronto cuffie Lindy e Cellularline

Simili nel design e nell’aspetto entrambi i modelli sono cuffie pratiche e leggere che assicurano una buona qualità del suono a chi non ha particolari pretese.

Cuffie Stereo HF20 Lindy

Le cuffie firmate Lindy hanno un padiglione da 30 mm con magneti in neomidio per una riproduzione sonora limpida. Leggere, hanno una potenza massima in ingresso di 50 mW. Le abbiamo provate ascoltando musica a tutto volume e abbiamo riscontrato una buona qualità dei suoni che tende però a perdere limpidezza nei bassi. Funzionali ma anche di design le cuffie Lindy sono disponibili nel colore nero-silver al prezzo di 24,90 €.

Collegando le cuffie direttamente ad un buon sistema Hi-Fi non abbiamo riscontrato problemi, grazie all’elevato livello audio fornito dall’amplificatore stesso. Con le cuffie stereo firmate Lindy abbiamo però avuto problemi nel momento in cui abbiamo collegato l’accessorio ad uno smartphone, o ad un qualsiasi dispositivo portatile, che fornisce sicuramente un livello più basso di un buon device HI Fi.

Cuffie stereo HF24 Lindy

Cuffie Stereo Bee Cellular Line

Il suo concorrente, Bee di Cellular Line si presenta come il perfetto incontro tra il mondo dell’audio e quello della telefonia. L’archetto regolabile, il rivestimento morbido e in gommapiuma assicurano leggerezza e confort. Si aggiudicano in più un punto grazie allo speaker sovrauricolare con il quale è possibile accedere a tutte le funzioni voci dello smartphone in maniera agevole, in questo modo sarà possibile ascoltare la propria musica in tutta libertà e qualità senza dover scollegare il proprio smartphone in caso di chiamata in arrivo.

La perfetta unione tra qualità del suono e la praticità dell’utilizzo del tuo smartphone,rendono questo accessorio un must have. Disponibile in quattro colori: bianco, nero, fucsia e verde, queste cuffie sono acquistabile nei maggiori grandi rivenditori di accessori tecnologici e rivenditori Cellular Line.

Cuffie stereo Bee Cellularline

Conclusioni

A chi ascolta musica da sorgenti che offrono una qualità del suono buona come lettori mp3 e iPod consigliamo le cuffie Lindy, se invece la comodità è la vostra parola d’ordine e non potreste mai rinunciare alla playlist creata sul vostro amato smartphone vi consigliamo Bee di Cellular Line.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Cuffie HF20 Lindy e Bee Cellular Line a confronto  

Tag

, , ,

Articoli simili

Autore

Napoletana, laureata in Comunicazione Istituzionale d’Impresa presso l'università Suor Orsola Benincasa e maniaca dei Social Network, anche se 140 caratteri le sembrano sempre troppo pochi. Ha collaborato alla creazione di contenuti per blog su diverse tematiche. La curiosità e l’opinione altrui sono lo stimolo e il motore della sua passione e opinionZine è il pane per i suoi denti.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento