Confronto Tablet: Kobo Touch Glo e Arc

 

Vi abbiamo già parlato di Kobo Touch, ma se vi siete imbattuti nel sito Kobo e siete indecisi su quale oggetto orientarvi ecco la nostra piccola guida.

A parte Kobo Mini che è un mini eReader dalle dimensioni ridotte di 5 pollici i tre prodotti su cui si è concentrata la nostra attenzione sono il Kobo Touch, il Kobo Glo, e il Kobo Arc, che abbiamo avuto la possibilità di provare e confrontare.

Kobo Touch e Kobo Glo

I primi due, Kobo Touch e Kobo Glo sono eReader, con tecnologia Pearl E Ink ad alta risoluzione per rendere la lettura confortevole e senza riflessi in qualsiasi condizione di luce. In più Kobo Glo è dotato di retroilluminazione per potere leggere anche in assenza di luce, non un’illuminazione abbagliante, ma una luce soft, che non affatica la vista, tale da permettere la lettura anche al buio.

Kobo Glo illuminato e non

Altra piccola differenza tra i due è il tasto fisico, presente sul Kobo Touch, ma assente nel Kobo Glo. In quest’ultimo per ritornare alla home page durante la lettura è sufficiente cliccare al centro per far comparire l’icona Home in alto a sinistra.

Kobo Touch e Kobo Glo si differenziano leggermente anche per il design. Se il Kobo Touch ha un retro trapuntato a rilievo e colori soft, il Kobo Glo, ha il retro in gomma morbida liscia dai colori accesi, segnata da piccoli solchi che formano una maglia a losanghe.

Kobo Touch e Kobo Glo a confronto

Kobo Arc

Kobo Arc è invece un device più flessibile, metà eReader e metà tablet. Competitor diretto del Kindle Fire HD, Kobo Arc è un tablet da 7 pollici, con schermo IPS multi-touch e sistema operativo Android Ice Cream Sandwich 4.0.

Kobo Arc

Non aspettatevi un eReader a tutti gli effetti, infatti l’esperienza di lettura è senz’altro inferiore ad un eReader puro, come il Kobo Touch o il Kobo Glo, per l’effetto riflesso che in alcuni casi può essere fastidioso e per la luminosità dello schermo che se pur regolabile, affatica la vista per letture prolungate.

Effetto riflesso nel Kobo Touch Glo e Arc

La lettura avviene tramite l’app Kobo, o qualsiasi altra app per la lettura scaricabile da Google Play, perciò l’esperienza di lettura è simile a qualsiasi altro tablet con sistema operativo Android. Esclusiva di Kobo è invece la possibilità di raggruppare i propri interessi nei Tapestry, box virtuali nei quale raccogliere libri, intrattenimento, giochi, riviste, internet, ecc. Si possono creare Tapestry per un desktop personalizzato con tutte le app a portata di mano.

Rimane comunque un ottimo mini tablet, con processore dual core 1.5 GHz, 1 GB di RAM, sul quale scaricare le oltre 700.000 applicazioni che Google Play mette a disposizione nel suo store, come Angry Birds, Ruzzle, Fruit Ninja, Cut the Rope e tantissimi altri giochi o app di utilità. Non aspettatevi però di utilizzare un navigatore o una semplice app meteo che richieda il riconoscimento della propria posizione, perché Kobo Arc non è dotato di GPS, ma d’altronde ne è sprovvisto anche il suo più diretto competitor, il Kinkde Fire HD.

In definitiva

Perchè Kobo TouchScegliete Kobo Touch se…
… desiderate un eReader efficiente, leggero, maneggevole e di design e leggete prevalentemente di giorno.
Costo 99 euro

Perchè Kobo GloScegliete Kobo Glo se..
… leggete prevalentemente di sera e volete un eReader che non vi affatichi la vista grazie alla sua retroilluminazione soft.
Costo 129 euro

Perchè Kobo ArcScegliete Kobo Arc se…
… desiderate un device multifunzione da utilizzare come eReader per letture non prolungate e come tablet per l’intrattenimento (musica, video e giochi).
Costo 199 euro

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Confronto Tablet: Kobo Touch Glo e Arc  

Tag

, ,

Articoli simili

Autore

Con una laurea di architettura orgogliosamente appesa nella stanza da bagno, ha deciso di votarsi al mondo della comunicazione, nel quale bazzica da qualche anno. Appassionata di tecnologia e social media tanto da farne la sua occupazione principale e con un occhio sempre attento all'ambiente, si aggira per il web con diverse facce, ma con un unico nome.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento