Home » app »

Come risultare offline su whatsapp con iPhone e Android

 

Whatsapp, il celebre programma di messaggistica istantanea disponibile su tutte le più importanti piattaforme, è ormai presente su quasi ogni smartphone moderno e non: alcune stime parlano di un’utenza che va dai duecento ai trecento milioni, per una media di circa diciotto miliardi di messaggi al giorno. In questa guida vi riveleremo come risultare offline su Whatsapp, sia su iPhone e/o iPad che su Android, nel caso non si voglia dare costantemente informazioni sulla propria disponibilità o sull’avvenuta ricezione e lettura di un particolare messaggio.

Quando si apre una finestra di chat su Whatsapp, di fianco al nome utente della persona con cui state chiacchierando è possibile visualizzare l’ultima volta che il programma è stato aperto su quel terminale – ‘Ultimo accesso il giorno x alle ore y’. Quando inviate un messaggio, inoltre, inizialmente esso avrà un singolo tick, segno che è stato inviato al server ma non ancora ricevuto dal destinatario. Quando verrà ricevuto, il messaggio sarà marcato da un secondo tick: non significa automaticamente che è stato letto, ma di sicuro è sul terminale del destinatario.

WhatShadow:  come essere invisibili su Whatsapp con Android

Sul Google Play è presente l’applicazione WhatShadow – che vi consente di essere invisibili su Whatsapp. Grazie ad esso, è possibile utilizzare il programma di messaggistica e leggere i vari messaggi senza che il mittente lo sappia, e senza che le informazioni sull’ultima volta che si è stati online vengano aggiornate. Si può passare dallo stato online a quello offline e viceversa con un semplice clic: il tasto predisposto allo switch è ben integrato all’interno di Whatsapp.

Come funziona WhatShadow

whatshadow come essere invisibile su whatsapp

Per raggiungere quest’obiettivo, il programma crea una modalità aereo fittizia esclusivamente in quel contesto, disattivando sia il Wi-fi che il 3G fintanto che si è su Whatsapp. La scelta è selettiva: su ogni schermata di chat sarà presente il tasto per entrare in modalità offline, così da poter scegliere per quali persone essere online e da quali, invece, nascondersi. Se l’iconcina è verde, si è online; se rossa, invece, si è invisibili.

Mentre si è invisibili, naturalmente, nessun nuovo messaggio verrà inviato o ricevuto: per caricare/scaricare nuovi dati sarà necessario tornare momentaneamente online.

Timestamp: Come essere invisibili su Whatsapp con iPhone

Su iPhone e/o iPad il discorso è più semplice, ma meno efficace. Non c’è infatti, allo stato attuale, un’applicazione funzionante in grado di emulare quanto appena visto con Android. In compenso, è possibile utilizzare una funzionalità nativa di Whatsapp, che consente di eliminare il timestamp in grado di mostrare agli altri utenti quando si è online, o in alternativa quando lo si è stati l’ultima volta.

Per far ciò, aprire Whatsapp e successivamente cliccare su Impostazioni dal menù in basso; fatto ciò, cliccare su Impostazioni di Chat e scendere fino alla voce Avanzate. In questa schermata, spostare su OFF lo switch Timestamp e quello Data e ora ultima visita.

Come funziona il Timestamp

timestamp come essere invisibile su whatsapp iphone

Questa funzionalità rimuove il suddetto timestamp, impedendo agli altri utenti di avere informazioni sul vostro stato di connettività. Se decidete di usufruirne, comunque, dovrete aspettare almeno 24 ore prima di poterlo riattivare, nel caso decidiate di tornare sui vostri passi. Inoltre, Whatsapp ha dichiarato che bisogna aspettare 24 ore dalla disattivazione del timestamp, prima che esso sparisca dalle informazioni disponibili.

Su Android non è presente, inspiegabilmente, una simile funzionalità: consigliamo dunque l’utilizzo dell’applicazione WhatShadow, come da tutorial. Se non vi fosse possibile farlo, per qualsivoglia motivo, l’unico ‘trucchetto’ a vostra disposizione sta nel bloccare manualmente tutti i contatti a cui non volete dare informazioni sul vostro stato. Per far ciò, aprite la scheda di chat del contatto prescelto, cliccate su Altro e successivamente su Blocca.

Naturalmente, un contatto bloccato non potrà interagire con voi in nessun modo e viceversa: vi consigliamo, dunque, di bloccare solo gli utenti particolarmente molesti, o ancor meglio di utilizzare il programma sopracitato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Come risultare offline su whatsapp con iPhone e Android  

Tag

,

Articoli simili

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento