Asus Memo Pad costerà 149 dollari

 

Google Nexus 7, il tablet prodotto da ASUS, da un paio di settimane ha un fratello minore, si chiama MeMo Pad 7 e, dopo la presentazione al Ces 2013 di Las Vegas che coinvolse pochi eletti, da qualche settimana è entrato a far parte della lista dei prodotti presenti sul sito ufficiale del produttore taiwanese. A differenza di quanto annunciato inizialmente, ASUS MeMo Pad non sarà distribuito solo nei paesi emergenti, dove è già in vendita da gennaio, bensì lo troveremo in tutti i principali mercati nei quali sarà in commercio da aprile cominciando la corsa dagli Stati Uniti.

ASUS MeMo Pad è un tablet da 7 pollici che sta comodamente in una mano: il display ha una risoluzione di 1024 x 600 pixel (170 PPI), multitouch 10 punti e un angolo di visione di 130 gradi. Il resto della scheda tecnica prevede un chipset non molto potente, MeMo Pad dispone infatti di un processore VIA WM8950 con una frequenza di 1 Ghz e GPU Mali-400, 1GB di RAM, memoria interna da 8GB o 16GB, ma lo storage è espandibile tramite slot per schede esterne di tipo microSD fino a 32 GB; presenta poi connettività WiFi 802.11b/g/n, batteria di 4270 mAh che offre fino a 7 ore di uso, non è presente una fotocamera secondaria, mentre quella frontale ha un sensore da 1 MP con apertura focale f/2.0, comunque in grado di catturare video in HD a 720p a 30fps, il tutto su Android 4.1 Jelly Bean.

Il tablet è disponibile in tre colorazioni – Sugar White, Titanium Gray e Cherry Pink, bianco, nero e rosa per intenderci -, le sue dimensioni sono 196,2 x 119,2 x 11,2 millimetri per 371 grammi di peso e 11 mm di spessore, numeri superiori a quelli del Nexus 7, l’aspetto positivo del non essere un tablet Google è che la ASUS ha potuto personalizzare l’interfaccia utente del device inserendo una serie di widget e delle applicazioni native come MyPainter, SuperNote Lite, ASUS SonicMaster, ASUS Studio, BuddyBuzz e il multitasking con delle piccole Floating App per le quali è stato aggiunto un pulsante apposito nella navbar, ma altre App potranno essere scaricate dal Play Store di Google.

Per il suo MeMo Pad ASUS non ha mancato di realizzare uno spot promozionale che, a fronte di un reparto hardware un po’ misero, si concentra sugli altri aspetti chiave del device quali il software, i colori, il design molto apprezzabile rispetto a quello degli antagonisti piazzati nella sua stessa fascia di prezzo, 140 dollari, circa 110 euro, che è un costo estremamente competitivo sul mercato dei tablet da 7 pollici, un plus questo che lo rende di certo appetibile, peccato che l’azienda abbia fallito nel video stesso, che è sì realizzato interamente in computer grafica, ma di scarsa qualità.

Se però proprio dobbiamo fare il nome di un suo rivale, senza dubbio è quello del nuovo tablet della Acer, l’Iconia B1-A71, anche lui con un display da 7 pollici, le dimensioni di un libro e un prezzo di 129 euro il che lo rende un device alla portata di tutti: spetterà ai giovani e ai professionisti in mobilità la scelta tra uno o l’altro.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Asus Memo Pad costerà 149 dollari  

Tag

Articoli simili

Autore

Con una laurea del Politecnico in tasca, è un ingegnere che corteggia la parabola della comunicazione; ha il temperamento schietto e limpido della sua scrittura, sul web è conosciuta come Samanthifera, all'alter ego non c'è scampo. L'indole curiosa di tutto è la maestra che le ha insegnato a mettere vita dentro le parole.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento