Apple iOS 7 in uscita in autunno per iPhone e iPad

 

Quest’anno il keynote di lancio della Worldwide Developers Conference a San Francisco, la serie di appuntamenti dedicata dalla Apple agli sviluppatori di programmi e applicazioni per i device della mela, ha deluso tutti coloro che si aspettavano nuovi iPhone e iPad, del resto da Cupertino non arrivava alcunché di nuovo dall’autunno dello scorso anno, in compenso però iOS 7, la nuova versione del sistema operativo mobile è stata – quasi- unanimemente definita il più significativo aggiornamento di iOS dall’introduzione dell’iPhone. Il primo a dichiararlo è stato Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple: “Per crearlo, abbiamo messo insieme un team con un’ampia gamma di competenze, dal design all’engineering. Visto quello che siamo riusciti a ottenere insieme, consideriamo iOS 7 come un nuovo, fantastico inizio.”

L’interfaccia utente ha superato brillantemente l’intervento di lifting ed ora ha un design così minimal che non potrà che risultare da subito familiare agli utenti, anche a quelli Android: “C’è una profonda e duratura bellezza nella semplicità, nella chiarezza e nell’efficienza. La vera semplicità è molto più che semplice assenza di confusione e fronzoli – si tratta di portare ordine nella complessità,” ha affermato Jony Ive, vicepresidente di Apple per l’Industrial Design, ed è convinto che la struttura completamente nuova di iOS 7, coerente con l’intero sistema, sia una chiara rappresentazione di questi obiettivi.

annuncio di ios 7

Ma, oltre al redesign da cima a fondo dell’esperienza utente che vede sul dashboard icone piatte che vanno verso la semitrasparenza e nuovi font creati ad hoc per lo schermo Retina ad alta densità, la rottura con l’era Job è evidente per tante novità: la schermata di blocco include le informazioni del Centro notifiche a cui si accede semplicemente sfiorando lo schermo, stesso discorso per quanto riguarda il Control Center: passando il dito alla base del display, si può cambiare la modalità d’uso e attivare quella Aereo, si ha il controllo di Wi-Fi e Bluetooth, ma anche della luminosità dello schermo il quale cambia prospettiva in base a come muoviamo il device, si può ascoltare musica in streaming via AirPlay, riprodurre un brano o metterlo in pausa e si ha accesso immediato sia alla fotocamera che all’orologio. Altra sorpresa è la funzione Multitasking: per tornare alle applicazioni aperte in precedenza, non c’è più bisogno di passare dal via, basta sfiorarle. E poi Siri, Safari e l’introduzione di un servizio di Internet radio gratuito basato sulla musica che gli utenti ascoltano su iTunes.

Evoluzione anche per la funzionalità di sharing: con AirDrop, già presente sui MacBook, si possono condividere i file con chiunque abbia un dispositivo Apple equipaggiato con questa App, sarà sufficiente selezionare il destinatario tra quelli disponibili.

iOS 7 arriverà ad ottobre, nel frattempo ripetiamo anche noi il mantra del designer britannico, “less is more”: meno è meglio.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Apple iOS 7 in uscita in autunno per iPhone e iPad  

Tag

, , , ,

Articoli simili

Autore

Con una laurea del Politecnico in tasca, è un ingegnere che corteggia la parabola della comunicazione; ha il temperamento schietto e limpido della sua scrittura, sul web è conosciuta come Samanthifera, all'alter ego non c'è scampo. L'indole curiosa di tutto è la maestra che le ha insegnato a mettere vita dentro le parole.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento