Home » Accessori »

10 mouse di ultima generazione a confronto

 

Il mouse è un elemento essenziale per il funzionamento di qualsiasi computer, ma troppo spesso questo accessorio viene dato per scontato. La scelta sbagliata o un uso scorretto sono responsabili della famigerata sindrome del tunnel carpale, un‘infiammazione del tendine del polso che colpisce spesso chi lavora per molte ore al computer. Per questo motivo vengono introdotti sul mercato sempre nuovi tipi di mouse, più precisi, più pratici ed ergonomici.

Magic Mouse Apple

Tra le ultime uscite sicuramente merita una menzione speciale il Magic Mouse di Apple, il primo ad aver utilizzato la tecnologia multi-touch rendendo l’intera superficie del mouse sensibile ai comandi. Il suo funzionamento ricorda la tecnologia touch dei dispositivi portatili della casa di Cupertino. Con il suo design pulito e lineare, tipico dei dispositivi Apple, e la tecnologia wireless e con puntatore laser, è pratico e adattabile a moltissime superfici. È disponibile presso gli Apple Store a 70 € e come mouse di serie per tutti i nuovi iMac

Razer Mamba 2012

Un altro mouse top gamma è Razer Mamba, edizione 2012, un must per tutti i gamer più appassionati. La sua linea è aggressiva, ma ergonomica, con l’affascinante rotella illuminata a led. Gli otto pulsanti (due principali, quattro sul lato sinistro e le due funzioni della rotella di scorrimento) sono interamente personalizzabili per adattarsi a tutte le esigenze. Funziona sia in modalità wired che wireless, con dock di ricarica in dotazione nella confezione che con 5 ore di ricarica garantisce un’autonomia di gioco di 16 ore. Estremamente sensibile e preciso, Mamba si rinnova nella versione 2012 con il sistema doppio sensore 4G a laser e ottico, per aumentare la precisione su qualsiasi tipo di superficie. Con un tempo di risposta ai comandi di 1ms, viene premiato come uno dei mouse più veloci in commercio e per questo il prezzo di 130 € non scoraggia gli appassionati.

HP X5000

Per restare più tradizionali senza rinunciare alla tecnologia, HP propone il mouse wireless X5000 che, con la sua forma ergonomica e simmetrica, si adatta ai mancini come ai destrorsi. La caratteristica principale di questo mouse è la personalizzazione molto avanzata che può essere attribuita ai pulsanti: con un solo click è possibile caricare qualsiasi contenuto direttamente su Facebook. Il prezzo è intorno ai 30 €.

Swiftpoint Slider

L’azienda neozelandese Simtrix ha studiato un mini-mouse ideale per i notebook. Può essere tenuto agevolmente tra pollice e indice, e funziona sia sulla scrivania che direttamente sulla tastiera dei pc portatili. In questo modo è possibile passare rapidamente dalla digitazione all’uso del mouse. È disponibile sul minisito di Swiftpoint a 59 €.

Logitech Cube

Abbandonando l’ergonomicità in favore della portabilità, Logitech introduce Cube un mouse che sta comodamente nel palmo di una mano. Nelle sue forme precise nasconde due pulsanti e una superficie sensibile al tatto per lo scorrimento. Se sollevato dalla superficie d’appoggio, Cube diventa un comodo “telecomando” per far avanzare le diapositive di una presentazione o le immagini di una fotogallery: due funzioni al prezzo di 70 €.

Mouse da dito USB

Certamente divertente e curioso il piccolo mouse da dito, con cavo USB per l’alimentazione. Si attacca all’indice con un nastro di velcro senza che dia fastidio durante la digitazione sulla tastiera. Con il pollice si comandano i tasti posizionati lateralmente e per far scorrere il puntatore basta solo avvicinare la cellula ottica alla tastiera o ad una superficie piana. Reperibile per pochi euro in vari store online.

Altri mouse curiosi

Sono degni di nota anche alcuni prototipi o modelli estremi, dalle funzionalità curiose. Sanwa’s NT-MA2, ad esempio, è il mouse con tastierino numerico integrato. Utile , ma estroso, lo Skype Mouse: aprendosi rivela un telefono per chiamate rapide tramite Skype. All’IFA di Berlino 2011 LG aveva presentato il rivoluzionario Smart Scan, un mouse con funzione di scanner grazie al rilevatore posto sulla base di esso.

Infine sono molti ad aspettare con ansia la commercializzazione di evoMouse di Celluon. Sfruttando la stessa tecnologia che permette a Magic Cube di proiettare una tastiera laser sulla scrivania per digitare testo su qualsiasi dispositivo, evoMouse proietta una superficie sensibile ai comandi touch a cui siamo ormai abituati grazie ai device touchscreen.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
10 mouse di ultima generazione a confronto  

Tag

, , ,

Articoli simili

Autore

Laureata in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità presso l’Università di Pavia, coltiva da sempre la passione per tutto ciò che è creativo: dal disegno alla scrittura. Essere autrice di un blog significa mettere le proprie conoscenze ed esperienze a disposizione degli utenti sperando che possano essere utili così come altri blogger sono stati, e continuano ad esserlo per lei.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento